Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Berlusconi in ospedale. L'avvocato: "Ricoverato da lunedì mattina"

  • a
  • a
  • a

Silvio Berlusconi è di nuovo ricoverato in ospedale. Lo ha spiegato il suo legale, l'avvocato Federico Cecconi, all'inizio dell'udienza del processo di Milano sul caso Ruby ter. "Berlusconi - ha detto Cecconi - da lunedì mattina è ospedalizzato per problemi di salute". L'avvocato Cecconi non ha aggiunto ulteriori particolari. Ovviamente l'ex premier non puo partecipare all'udienza nella maxi aula della vecchia Fiera di Milano. Il Corriere della Sera spiega che Berlusconi avrebbe effettuato esami alla struttura del San Raffaele nelle giornate di lunedì, martedì e mercoledì in regime di day hospital. La difesa dell'ex presidente del consiglio dei ministri ha deciso di "non avanzare istanza di legittimo impedimento" per chiedere il rinvio del processo. L'attività in aula quindi va avanti. 

 

Il processo vede imputati Silvio Berlusconi e altre 28 persone. Al centro le accuse di corruzione in atti giudiziari e falsa testimonianza e come l'ha già definito il legale Cecconi a fine gennaio, "una sorta di monitoraggio processuale delle condizioni di salute". Lo scorso 27 gennaio il legale aveva depositato la certificazione medica in cui si dichiarava che Berlusconi, reduce dal Covid 19 che aveva da poco superato e nuovamente ricoverato a causa di problemi cardiaci, aveva necessità di "riposo assoluto". All'inizio dell'udienza di oggi, i giudici hanno informato le parti che nei giorni scorsi è deceduto l'avvocato Mauro Ruffini, legale di parte civile che assisteva Ambra Battilana che quindi nominerà un nuovo professionista. Era prevista la testimonianza del ragioniere di fiducia di Berlusconi, Giuseppe Spinelli, che ha presentato l'istanza di impedimento e quindi la testimonianza ci sarà in una prossima udienza.