Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, il presidente Mattarella si è vaccinato allo Spallanzani

  • a
  • a
  • a

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella si è vaccinato contro il Covid. Il capo dello Stato è giunto poco dopo le 12 del 9 marzo da qualche minuto all'ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma per sottoporsi al vaccino anti-Covid. Ingenti le misure di sicurezza attorno all'ospedale, centro nevralgico per la lotta al virus. Il capo dello Stato che a luglio compirà 80 anni, aveva già annunciato nel suo discorso di fine anno che si sarebbe sottoposto a vaccinazione e che lo avrebbe fatto secondo il piano vaccinale della Regione Lazio, prenotando come tutti i cittadini italiani. Mattarella avrebbe preferito meno clamore per la notizia per motivi di sicurezza sanitaria e ordine pubblico.

Il presidente della Repubblica è stato accolto all'entrata dal direttore sanitario Francesco Vaia e l’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato. Poi il presidente ha voluto mantenere un basso profilo vaccinandosi nella sala insieme altre persone che erano prenotate da giorni. E' stato accompagnato nella sala vaccino dove è rimasto un quarto d'ora dopo aver ricevuto la dose.

 

Poco dopo aver ricevuto la dose del siero è arrivato il Tweet della presidenza della Repubblica con una foto che racconta la "normalità" dell'evento.  Il Presidente della Repubblica - completo grigio, gilet blu e cravatta azzurra su camicia celeste - è seduto sulla classica poltrona da laboratorio di analisi, insieme agli altri cittadini suoi coetanei, nello stanzone dove si vede all'opera il personale sanitario. Al Capo dello Stato, a quanto si apprende, è stata somministrata una dose di vaccino Moderna. Il siero iniettato al presidente è quello consigliato per la sua fascia d'età. Pochi giorni fa il Capo dello Stato ha visitato il centro vaccinale allestito nella Nuvola di Fuksas all’Eur e al personale sanitario, che ha ringraziato per l’impegno quotidiano, ha detto: "Ce la faremo". Anche nel suo discorso di fine anno il presidente aveva sottolineato l'importanza del vaccino.