Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Consiglio dei ministri sospeso: frizioni tra i partiti sulle nomine dei sottosegretari

  • a
  • a
  • a

Consiglio dei ministri sospeso. Secondo quanto riportano le agenzie di stampa, ci sarebbero frizioni tra i partiti sulle nomine dei sottosegretari. La riunione del Cdm era stata convocata per le ore 17, con all'ordine del giorno la sola indizione dei funerali di Stato per Luca Attanasio e Vittorio Iacovacci, l'ambasciatore e il carabiniere uccisi in un attentato in Congo lunedì mattina. Poi il rinvio della seduta alle ore 18, con l'aggiunta del punto sulla nomina dei sottosegretari.

 

La riunione è iniziata intorno alle 18.20 e da allora sono iniziate a filtrare indiscrezioni su nomine, deleghe e le liste con i nomi dei vari partiti consegnate al premier Mario Draghi. Nulla di ufficiale è emerso dalla seduta, che è stata sospesa intorno alle 19.40. Le uniche certezze sembrano essere due: la nomina di 42 sottosegretari e l'assenza di una delega allo sport, che rimarrebbe così in capo al premier Draghi. Altra indiscrezione sarebbe la nomina di Franco Gabrielli a sottosegretario con delega ai servizi segreti. "Non sta filando liscio, affatto...", dicono fonti di governo all’Adnkronos prima che il Cdm venisse improvvisamente sospeso. "Un pò di caselle, più d’una, non vanno bene", rivela poi un’altra fonte di governo durante la sospensione del Cdm. Tra i motivi di dissidio, l’indicazione del forzista Giorgio Mulé all’Editoria, che vedrebbe contrari i dem.

 

La Lega intanto parla di nove sottosegretari nella squadra di governo, mentre il Movimento Cinque Stelle parla di 11 esponenti grillini. Tra le fila di Italia Viva dovrebbero rientrare Teresa Bellanova e Scalfarotto, mentre per l'Udc ci sarebbe un posto per Paola Binetti. Anche Giovanni Toti, leader di Cambiamo, rivendica almeno un posto nell'esecutivo. Per Forza Italia sei o sette esponenti; sei al Pd e uno a LeU. Ma mancano conferme ufficiali e non si sa se la riunione del Cdm riprenderà in serata o sarà posticipata a domattina.