Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Governo Draghi, il Movimento 5 Stelle fa decidere gli iscritti. Referendum su Rousseau il 10 e 11 febbraio

  • a
  • a
  • a

Sostegno al governo Draghi, il Movimento 5 Stelle farà votare gli iscritti sulla piattaforma Rousseau. Insomma la decisione sul sostegno o meno all'esecutivo che l'ex numero uno della Bce sta tentando di far nascere sarà messa ai voti online nella ormai celebre piattaforma utilizzata dal Movimento nei momenti delle "decisioni chiave". La votazione, va sottolineato, si aprirà il girono successivo al secondo incontro tra la delegazione pentastellata e il presidente incaricato nel secondo giro di consultazioni. Il colloquio è infatti previsto per domani.

Sul Blog delle Stelle è apparso l'avviso che è aperta la votazione: "Dalle ore 13 di mercoledì 10 febbraio 2021 alle ore 13 di giovedì 11 febbraio gli iscritti saranno chiamati a esprimersi su un eventuale supporto a un Governo presieduto da Mario Draghi", si legge sul post, Poi vengono spiegate le regole: "Potranno votare solo gli iscritti da almeno sei mesi, con documento certificato. Ciascun iscritto può verificare il proprio stato di iscrizione facendo login e controllando il bollino colorato accanto al nome (in alto a destra): se il bollino è verde l’utente è certificato e abilitato al voto". Dal Movimento 5 Stelle fanno sapete che "i quesiti specifici da sottoporre in votazione, saranno pubblicati nelle prossime ore". 

La votazione sulla piattaforma Rousseau era stata sollecitata da Davide Casaleggio già prima dell'incontro di sabato con il premier incaricato. Beppe Grillo ha provato a riunire le anime del movimento e nella serata di domenica c'è stato un incontro con i parlamentari al quale ha partecipato anche il premier uscente Giuseppe Conte che ha richiamato all'unità. C'è tuttavia un'ala del movimento - quella che fa riferimento ad Alessandro Di Battista - che ersta contraria. Lo stesso Di Battista nella mattina dell'8 febbraio ha pubblicato su Faceook un altro post contro il governo di tutti. "Nulla di personale con Draghi, ma resto contrario".