Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Salvini: "Mandato esplorativo a Fico? Altro tempo perso per l'Italia" | Video

  • a
  • a
  • a

Il mandato esplorativo al presidente della Camera Roberto Fico e le consultazioni in corso con i partiti della maggioranza. "Tutto tempo perso".  Lo ha detto al Tg2 della sera del 30 gennaio Matteo Salvini, leader della Lega, il principale partito del centrodestra all'opposizione. "E' un mese che l'Italia è ferma e tornano al tavolo gli stessi Conte, Renzi, Di Maio e Zingaretti con l'aggiunta di Fico. Basta", ha tuonato il leader leghista che poi ha ricordato le priorità del paese sull'emergenza sanitaria ed economica: "Il centrodestra anche all'opposizione ha sempre collaborato. Per gli italiani contano salute, lavoro e scuola". Poi Salvini ha elencato il programma della coalizione: "Bloccare cartelle esattoriali, confermare Quota 100, e stabilizzare gli insegnanti precari".

Intanto la giornata di consultazioni del presidente della Camera Roberto Fico è terminata verso l'ora di cena con l'incontro con la delegazione di Liberi e Uguali (LeU) che ha ribadito con forza il sostegno a un Conte ter. "Abbiamo ribadito in pieno il leale sostegno per una ripartenza con un governo presieduto da Giuseppe Conte. Non abbiamo posto veti, ma chiediamo che anche le altre forze politiche si comportino di conseguenza". Lo ha detto il capogruppo alla Camera di Liberi e Uguali, Federico Fornaro, al termine dell'incontro aggiungendo. "In una coalizione si sta con lealtà e con una ricerca continua e costante di soluzioni condivise", sottolinea.

 

Poi, "rafforzare sanità e dignità lavoro". La giornata di consultazioni si è dunque conclusa dopo che Fico ha incontrato il Movimento 5 Stelle che ha chiesto di continuare con Conte mettendo da parte temi divisivi come il Mes. Il Pd che ha chiesto un patto per terminare la legislatura appoggiando una nuova candidatira di Giuseppe Conte per Palazzo Chigi. Italia Viva, con Renzi, si è detta disponibile a firmare un documento scritto per formare un nuovo governo ma su Conte Renzi si è limitato a dire che per ora loro parlano solo di programmi preferendo, tuttavia, un governo politico a uno istituzionale.