Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Crisi governo, Berlusconi: "Esecutivo di unità nazionale o elezioni. Mattarella indichi la soluzione"

  • a
  • a
  • a

E' il presidente della Repubblica, Segio Mattarella, a dover indicare la soluzione per il governo: un esecutivo di unità nazionale oppure il voto. Lo sostiene Silvio Berlusconi. Il presidente di Forza Italia, in una nota fa presente che "la strada maestra è una sola: rimettere alla saggezza politica e all’autorevolezza istituzionale del Capo dello Stato di indicare la soluzione della crisi, attraverso un nuovo governo che rappresenti l’unità sostanziale del Paese in un momento di emergenza oppure restituire la parola agli italiani. Mi auguro che il presidente del Consiglio sia consapevole dell’ineludibilità di questa strada". Berlusconi sostiene inoltre che a suo avviso "qualunque altra soluzione significa prolungare una paralisi che il Paese non si può permettere e che quindi ovviamente non ci vede disponibili". Berlusconi ne ha ragionato "a lungo" con i suoi collaboratori e con i vertici del partito e garantisce "una assoluta unità di valutazioni o di intenti. Tentare di dividerci è impossibile e inutile: chi si illudesse del contrario commetterebbe un grave errore di valutazione”.