Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Governo, Conte dice no a Renzi. Ipotesi nuovo esecutivo per attirare i responsabili

  • a
  • a
  • a

Un governo Conte ter per attirare i responsabili e tenere alla larga Renzi che da giorni cerca di ricucire lo strappo. Ma il premier, stando a quando riferisce il Corriere della Sera, non ne vuole più sapere del leader di Italia Viva e, piuttosto, preferisce salire al Colle per un nuovo incarico cercando di allargare la maggioranza. Dal Pd spingono per un dialogo ma Conte e i 5 Stelle vogliono voltare pagina. Conte teme di finire ostaggio di Renzi e dei suoi e si è mostrato ai ministri determinato ad andare avanti nel piano di ricerca dei costruttori.

Renzi sembra aver compattato le sue truppe e per ora non ci sono defezioni. Ma Conte è sicuro che arriveranno rinforzi questa settimana. Intanto continua a fare telefonate e ricevere "pontieri". Uno è Bruno Tabacci che ha aperto all'ipotesi di un sostegno da parte di un gruppo di centristi a patto che nasca un nuovo esecutivo. Dunque Conte potrebbe cedere sull'ipotesi di un governo ter.