Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Maturità, le ipotesi del ministero per l'esame 2021

  • a
  • a
  • a

Maturità, ministero dell'istruzione al lavoro per definire come si svolgerà l'esame dell'anno scolastico 2020-2021. Al momento non c'è ancora nulla di ufficiale, ma le ipotesi sul tavolo sembrano essere due: o una prova orale più lunga di quella dello scorso anno, con l'eliminazione delle prove scritte oppure un esame più strutturato con l'introduzione di almeno una prova scritta. Sembra quindi lontano l'obiettivo di avere prove scritte uguali a livello nazionale, ma si adotterà una formula che consentirà alle commissioni giudicatrici di verificare il percorso formativo e il grado di apprendimento degli studenti in modo più aderente a quello che è stato il percorso svolto durante l'anno, in buona parte caratterizzato dalla didattica a distanza. Con differenze sensibili tra le regioni. L'ufficialità, in ogni caso, è attesa nelle prossime settimane, forse anche entro il mese di febbraio.