Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Due per mille ai partiti: nel 2020 il 36% al Pd, poi Lega e FdI

  • a
  • a
  • a

Due per mille ai partiti politici, pubblicati online i dati del 2020 relativi alle scelte dei contribuenti. Secondo quanto riporta il sito del dipartimento delle Finanze del ministero dell’Economia i dati relativi alla destinazione dell’Irpef ai partiti, riferiti alle dichiarazioni dei redditi del 2020 (anno di imposta 2019), vedono il Pd aggiudicarsi un terzo delle scelte. Sul totale, infatti, il 36,23% va al Pd, che incassa così 7,4 milioni. Al secondo posto (con il 15% delle scelte e 2,3 milioni) la Lega, poi FdI (11,97%, 2,2 milioni), la Lega Nord per l’indipendenza della Padania (4,16%, 646mila euro), Rifondazione comunista e Verdi (entrambi attorno al 3,3% e 600mila euro), quindi Italia viva (3,3% delle scelte, con 726mila euro).