Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Scuola, riapertura superiori. Cts: "Lezioni in classe dove possibile"

  • a
  • a
  • a

"Garantire didattica in presenza dove possibile". Gli esperti del Cts (comitato scientifico del governo), convocati d'urgenza dal ministro Roberto Speranza nella mattinata del 17 gennaio, hanno dato il loro parere. Questa volta, stando a quanto riporta Repubblica.it, hanno aperto alla possibilità da parte delle Regioni di fare delle valutazioni autonome.
Ora dunque si attende la decisione del ministro della Salute su un ritorno in classe al 50% per le scuole superiori o per un rinvio delle lezioni in presenza.
Al momento è previsto il ritorno in aula lunedì 18 gennaio, con presenze dimezzate, nel Lazio e in Piemonte, Emilia Romagna e Molise. In Toscana, Valle d'Aosta e Abruzzo le lezioni erano ripartite l'11 gennaio, ancora prima, il 7 gennaio, in Trentino Alto Adige.Il 25 gennaio toccherà a Umbria, Liguria, Campania e Puglia. Il 1 febbraio a Friuli, Veneto, Marche, Sardegna, Calabria e Basilicata.