Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rino Rappuoli, la variante brasiliana del Covid: "Il vaccino dovrebbe difenderci, possibili nuove infezioni"

  • a
  • a
  • a

Con le varianti del Covid sono possibili nuove infezioni. Ma il vaccino è in grado di difenderci. E' quanto sostiene, in sostanza, il professor Rino Rappuoli coordinatore del Mad  (Monoclonal Antibody Discovery) di Siena in un'intervista al Corriere della Sera. Parlando della nuova variante brasiliana del Covid scoperta l'11 gennaio in Giappone il professore rivela che le varianti in realtà sono due: entrambe hanno una mutazione simile a quella sudafricana. ?insidia, fa notare, è quello delle nuove infezioni come capitato a un'infermiera brasiliana che si è ammalata a ottobre, in maniera grave, cinque mesi dopo essere guarita da un'infezione causata da un altro ceppo.  Ma ci sono i vaccini che possono rappresentare uno scudo: "In genere, è bene ribadirlo, garantiscono una immunità più alta rispetto a quella derivata dall’infezione naturale.  Se sarà necessario abbiamo le tecnologie per 'aggiustare' i vaccini in breve tempo, quelli sintetici a Rna che stiamo utilizzando attualmente in Italia possono essere rimodulati nel giro di due mesi", ha spiegato il professore.