Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Medici morti per il Covid, ora sono 292. Il presidente della Federazione degli ordini: "Lo stillicidio non si ferma"

Medici e infermieri al lavoro

  • a
  • a
  • a

Continua la strage dei medici a causa del Covid 19. Ancora una vittima. Il bilancio sale a 292 decessi. E' la Federazione nazionale Ordini dei medici chirurghi e odontoiatri a tenere il conto, aggiornato dopo il decesso ad Arezzo di Aldo Bacci "bella persona, pensionato, già anche medico scolastico". Si aggiunge ad altri due decessi degli ultimi giorni. Quelli di Costantino Ciavarella, medico di medicina generale e sindaco di San Nicandro Garganico (Foggia), e Giuseppe De Vita di Trebisacce (Cosenza), medico del Servizio di emergenza territoriale 118. Il presidente della Federazione, Filippo Anelli: "Lo stillicidio di morti non si ferma. E' vitale accelerare il piano di vaccinazione per tutto il personale sanitario, inclusi liberi professionisti e odontoiatri".