Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Luigi Di Maio, quando si scagliava contro il mercato delle vacche | Video

  • a
  • a
  • a

C'era una volta quando Luigi Di Maio sparava a zero sui voltagabbana. L'esponente di spicco del Movimento 5 Stelle e attuale ministro del governo Conte bis, attaccava frontalmente chi cambiava partito. Di Maio descriveva il passaggio da un gruppo parlamentare ad un altro come "un vero e proprio mercato delle vacche che va fermato".

In un momento in cui la maggioranza di cui fa parte anche il partito dello stesso Di Maio è alla ricerca di responsabili per salvare l'esecutivo, fa effetto rivedere i video in cui il ministro sparava a zero su chi passava da un partito all'altro senza farsi alcuno scruolo. Di Maio spiegava che vuole cambiare partito si deve dimettere e lasciare il posto in parlamento. Un video è stato pubblicato su Twitter anche da Radio Savana: clicca qui per vederlo.