Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Crisi Governo, "Italia Viva c'è". L'apertura di Faraone che chiede a Conte di "sciogliere i nodi"

  • a
  • a
  • a

Italia Viva adesso apre a Conte dopo aver causato la crisi di governo col ritiro della sua delegazione. Il capogruppo di Italia Viva al Senato Davide Faraone, ai microfoni di Fanpage, ha spiegato la posizione del partito di Matteo Renzi.

"Noi abbiamo chiesto al presidente del Consiglio finalmente di occuparsi di sciogliere alcuni nodi - ha affermato - che sono irrisolti all’interno della maggioranza di governo. Se il presidente del consiglio pratica questa strada noi ci siamo, se invece si vogliono evitare questi problemi, per tenere insieme una maggioranza raccogliticcia che non risolve i problemi del Paese, pazienza...". Faraone ha detto che "Non creeremo mai le condizioni perchè Salvini torni al Governo, le formule le vedremo", ha aggiunto  Faraone, che sulle voci di defezioni è chiaro: "Il mio gruppo è compattissimo, mi fido di uno ad uno dei senatori con cui ho condiviso questo percorso così duro. Lasciamo perdere i giornali, i nostri diciotto saranno diciotto combattenti anche martedì prossimo.

 Noi abbiamo il dovere di consegnare a questo Paese un governo solido. Italia Viva c’è per questo percorso. Chi invece cerca scorciatoie e non vuole affrontare i problemi si cercherà i responsabili", ha concluso.