Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Governo, "Matteo no per carità". Sileri mette i paletti alla moglie sul nome del figlio in arrivo

  • a
  • a
  • a

Il viceministro della Salute, Pierpaolo Sileri, è stato al governo con Salvini prima e con Renzi poi. Quale dei due Matteo preferisce? "Non li ho conosciuti molto bene, diciamo però che quando mia moglie mi ha chiesto quale nome volessimo mettere al nostro secondo bambino, che deve arrivare, io le ho risposto subito: Matteo no, ti prego, per carità".

 

 

Così ha scherzato il viceministro della Salute a Rai Radio Uno nel corso della trasmissione Un giorno da Pecora. Tra molti temi politici e sanitari si è lasciato andare a questa battuta, un modo forse anche per stemperare la situazione tesissima creatasi all'interno della maggioranza che regge il Governo Conte con le dimissioni delle ministre di Italia Viva, partito di Matteo Renzi..