Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Crisi di Governo a un passo: oggi la resa dei conti. Nella notte il via libera al Recovery plan, Italia Viva astenuta

  • a
  • a
  • a

Dopo il via libera notturno del Consiglio dei ministri al Recovery Plan, con l’astensione delle due ministre di Italia Viva Teresa Bellanova ed Elena Bonetti. Le risorse delle sei missioni del Pnrr sono pari a circa 210 miliardi di euro. Di questi, 144,2 miliardi finanziano "nuovi progetti" mentre i restanti 65,7 miliardi sono destinati a "progetti in essere" che riceveranno, grazie alla loro collocazione all’interno del Pnrr, una significativa accelerazione dei profili temporali di realizzazione e quindi di spesa. Lo rende noto Palazzo Chigi al termine del Cdm, durato oltre tre ore sul Recovery Plan. Ai 210 miliardi di euro del Pnrr si dovrebbero aggiungere i 13 miliardi del React-Eu per un totale che arriverebbe a 222,9 miliardi per il Next Generation Eu.

 

 

Oggi invece potrebbe essere il giorno dello "strappo" di Italia Viva dalla maggioranza. "Se non ci sarà il Mes le ministre di Iv si asterranno", aveva annunciato ieri sera a Cartabianca su Rai3 il leader di Italia Viva Matteo Renzi. "Decidiamo in mattinata e poi lo comunicheremo alla stampa" ha annunciato l’ex premier.