Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pier Ferdinando Casini premier, la frase rubata a due onorevoli del Pd e Italia Viva fa tremare il governo

  • a
  • a
  • a

Pier Ferdinando Casini premier? L'ipotesi fa diventare ancora più esplosiva la crisi di governo. Secondo Il Tempo (clicca qui) sarebbe proprio l'ex leader dell'Udc la carta segreta di Matteo Renzi. E' quanto emerge dal retroscena dipinto dal quotidiano diretto da Franco Bechis che ha intercettato delle voci di Palazzo. "A questo punto sarebbe meglio far sgombrare il campo a Giuseppe Conte e mettere a Palazzo Chigi Pier Ferdinando Casini", è il passaggio di una conversazione tra due onorevoli, uno del Pd e l'altro di Italia Viva che apre il campo a uno scenario clamoroso.

Tuttavia tutto è legato alle possibili dimissioni dei ministri di Italia Viva Bellanova e Bonetti che in molti danno per possibili dopo l'approvazione del Recovery Plan nella serata di martedì 12 gennaio. Conte a quel punto potrebbe dimettersi o andare alla conta in senato. Se sarà sfiduciato ci sarebbe dunque anche l'ipotesi Casini, magari per allargare la coalizione a Forza Italia.