Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Nuovo Dpcm, stop all'asporto dopo le 18. Restano coprifuoco e proroga stato di emergenza: le ipotesi sul tavolo

  • a
  • a
  • a

Governo al lavoro sul nuovo Dpcm di gennaio. Le nuove misure entrerebbero in vigore dal giorno 16. Al termine del vertice con i capi delegazione a palazzo Chigi, sono trapelate le prime ipotesi. Tra questo il divieto di asporto per i bar dopo le 18, il mantenimento del coprifuoco dalle 22 alle 5, la chiusura degli impianti di risalita delle piste da sci e il divieto di spostamenti anche tra regioni gialle. Esclusa invece l’ipotesi di week end sempre arancioni. Per prolungare la mobilità tra regioni sarà molto probabilmente necessario un decreto legge che accompagnerà il Dpcm. Sul tavolo anche l’inserimento della zona bianca che dovrebbe avere un indice Rt di 0,5. Nella riunione col premier Conte si è discusso anche sull’ipotesi di un passaggio in zona arancione per le Regioni anche in presenza di un Rt basso se il rischio contagi, così come indicato dai 21 parametri presi in considerazione in questi, casi dovesse rimanere sempre alto. Tra le altre ipotesi, la proroga al 30 aprile dello stato di emergenza.