Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Dritto e Rovescio, Arcuri: "Siamo ancora in ritardo su medici e siringhe per i vaccini anti Covid"

  • a
  • a
  • a

"Ci sono ancora ritardi sul numero di medici e di siringhe da impiegare per somministrare i vaccini anti Covid". E' quanto ha detto Domenico Arcuri, ospite di Dritto e Rovescio, trasmissione di Rete 4 condotta dal Paolo Del Debbio. Il commissario all'emergenza sanitaria ha comunque ricordato che la campagna vaccinale è solo agli inizi e i bandi per il personale sono stati avviati solo sei giorni fa. "Abbiamo ricevuto poco meno di un milione di dosi, un numero iniziale, circa 450mila sono arrivate tra oggi e due giorni fa e sono in via di somministrazione. Abbiamo iniziato solo da una settimana. Noi dobbiamo tendere a migliorarci, ma l’inizio della campagna è soddisfacente", ha detto Arcuri.