Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, il ministro Speranza: "Coprifuoco dopo la Befana. Ristoranti e bar stop alle 18. Chiusi stadi, palestre, piscine, cinema e teatri"

  • a
  • a
  • a

Il 7 gennaio si torna a scuola oppure no? I politici continuano a considerarlo un obiettivo primario, i medici non perdono l'occasione per ricordare che il rischio di assembramenti è il principale pericolo da evitare per combattere il Covid. Se ancora non è chiaro cosa accadrà dal punto di vista della formazione, una cosa è certa: il coprifuoco continuerà. Lo sostiene il ministro della Salute, Roberto Speranza in una intervista rilasciata al Corriere della Sera: "Il ritorno in classe è il nostro obiettivo prioritario - sostiene - Ma fino a quando i vaccini non produrranno un impatto epidemiologico sulla popolazione, l'unica cosa che funziona sono le misure restrittive. L'indice Rt dà segni di ripresa, dopo la Befana dovremo ripristinare il modello delle fasce di rischio e confermare le misure base delle zone gialle". Resterà il coprifuoco? "Sì, ristoranti e bar stop alle 18, chiusi piscine, palestre, cinema, teatri e stadi. Siamo ancora dentro la seconda ondata, Londra torna verso misure molto dure e anche noi abbiamo ancora troppi casi e troppi morti.