Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vaccino anti Covid obbligatorio per viaggiare. Miozzo (Cts): "Si va verso il passaporto sanitario"

  • a
  • a
  • a

Davanti al dibattito sull'ipotesi del vaccino obbligatorio, una cosa appare certa ogni giorno di più: non si potrà più viaggiare in assenza della somministrazione del farmaco anti Covid. Lo ha ribadito anche Agostino Miozzo, responsabile del Cts in una intervista rilasciata al Messaggero. Miozzo, dopo aver sostenuto che la somministrazione dovrebbe essere obbligatoria per chiunque lavori a contatto con un alto numero di persone, ha spiegato che si va decisamente verso il passaporto sanitario: "Già ora in alcuni Paesi non entri se non sei stato sottoposto a determinate vaccinazioni. Dove sarebbe lo scandalo nel chiedere anche la prova di essere stati immunizzati anche per il Covid 19?".