Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, Renzi mette alle strette il governo: "Dimissioni delle nostre ministre senza accordo sul Recovery plan"

  • a
  • a
  • a

Se sul Recovery plan non ci sarà accordo, le ministre di Italia Viva si dimetteranno e lasceranno il loro incarico. Lo ha detto il leader del partito, Matteo Renzi, nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta in Senato. "Si tratta di una questione da risolvere entro qualche settimana - ha spiegato - Se c'è l'accordo si va avanti bene, altrimenti no. Noi non siamo in cerca di poltrone. Pensiamo che le idee valgano di più delle poltrone". Renzi ha inoltre spiegato che è "tecnicamente uno scandalo che il Senato abbia solo 48 ore per la legge di Bilancio. Noi saremo in aula per votare la legge perché siamo seri e responsabili". Ha parlato anche della vaccinazione: "C'è un grande piano? Bene. Diamo con trasparenza l'elenco di chi si vaccina ogni giorno. Io dico di più, diamo un braccialetto a chi si vaccina. Chi ha già preso il Covid deve muoversi con un grado di libertà maggiore ".