Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, Vittorio Sgarbi difende De Luca: "Si è vaccinato? Ha fatto bene, chi fa politica non può ammalarsi"

  • a
  • a
  • a

Vittorio Sgarbi difende a sorpresa Vincenzo De Luca. "I vaccini sono l’unico elemento di possibilità di ritorno alla normalità. È opportuno che più persone possibili si vaccinino. Io lo farò sicuramente, mi sono già vaccinato contro l’influenza e farò anche quello contro il Covid 19 quando sarà il momento - ha detto il critico d'arte all'Adnkronos -. Non credo che si debba andare oltre la primavera per essere sicuri di vivere come prima. E i vaccini sono l’unico elemento di possibilità di ritorno alla normalità".

 

 

Sgarbi poi prosegue: "Nel Vax Day il governatore De Luca si è vaccinato? Ha fatto benissimo, ogni polemica è pretestuosa - ha affermato - Le persone che hanno responsabilità pubblica non possono permettersi di ammalarsi e quindi non parliamo di privilegio. Mi sembra logico che dal presidente della Repubblica ai ministri, dai parlamentari a tutti coloro che hanno una rappresentanza abbiano una linea più veloce per vaccinarsi, che poi non è solo per la propria persona, ma proprio per un senso di responsabilità visto che non possono stare 20 giorni, per dire, malati. È una scelta logica", ha concluso.