Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Governo, Orlando (Pd): "Se cade l'esecutivo si va alle urne, nessuna disponibilità a larghe intese"

  • a
  • a
  • a

Il vice segretario del Pd, Andrea Orlando, è intervenuto a Rainews 24 e ha parlato degli scenari futuri in relazione alla crisi di governo.  "Non sarei disponibile a un governo di larghe intese, se cade questo governo la strada è quella delle urne",  ha detto Andrea Orlando. "Un tentativo diverso non avrebbe un senso: ho letto di maggioranze che si allargano e si stringono, noi siamo alternativi alla destra e sarebbe paradossale riportare Salvini al governo", ha concluso

"Il rimpasto è una questione che si pone su un piano diverso: prima discutiamo su cosa si deve fare e poi su chi lo può fare meglio. E tra questi non ci sono io perché sto facendo altro e voglio continuare a farlo. Tutti i giorni il mio nome viene associato a un dicastero diverso, mi fa anche piacere perché denota un certo eclettismo..." ha aggiunto con una battuta.