Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Crisi Covid, Renzi: "Non vogliamo far cadere il governo, il premier Conte si muova: oggi ci sono 846 morti. No ai consulenti amici degli amici"

  • a
  • a
  • a

Far cadere il governo? Matteo Renzi al Tg5 è perentorio "non ci penso neppure. Ma ci sono 846 morti e non si può fare finta di niente. Diciamo al presidente del Consiglio: diamoci una mossa, mettiamo più soldi sulla sanità e mettiamo a frutto i soldi europei. Basta polemiche". Ma Renzi va anche oltre, ripetendo che Italia Viva non è a caccia di poltrone, è pronta a lasciare quelle che ha e che quindi il tema non è il rimpasto. E se si finirà davvero con una crisi? Si va in Parlamento a cercare i numeri per una nuova maggioranza, puntualizza l'ex premier. Pur dicendo no alla crisi, Renzi non cambia la sua posizione sui soldi che arrivano dall'Europa: "Bisogna parlare di come spenderli e non affidarli a 300 consulenti che sono spuntati dal nulla e magari sono amici degli amici. Noi quello che dovevamo dire lo abbiamo detto in Parlamento". E quindi subito i 36 miliardi per la sanità bloccati dal no ideologico dei 5 Stelle e di Conte. Insomma siamo ancora al muro contro muro.