Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Renzi al Senato contro il premier Conte: "Se ha bisogno di poltrone prenda le nostre tre". Governo, aria di crisi

  • a
  • a
  • a

Governo, c'è aria di crisi. Matteo Renzi, dopo le comunicazioni del premier Giuseppe Conte, è stato durissimo in Senato. "Dica ai suoi collaboratori che chiamano le redazioni dei giornali per dire che Iv è in cerca di poltrone - ha affermato Renzi - che se ha bisogno di qualche poltrona ce ne sono 3 a sua disposizione, due da ministro e una da sottosegretario. Il Parlamento non è un talk show, lo spieghi ai suoi collaboratori."

 

 

Renzi aveva affermato di voler "prendere l'occasione di questo dibattito per utilizzare parole di verità e trasparenza, come quelle che ci diciamo negli incontri privati o quelli di maggioranza, anche qui in Parlamento. Serve dirsi le cose in faccia, ora o mai più".

Applausi trasversali a Renzi al Senato. Riconoscimenti dal centrodestra ma anche da parte del gruppo Pd, riferisce chi era in aula. Tra questi, si sostiene, anche il senatore Luigi Zanda.