Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Il premier Conte esalta Beppe Grillo: "La mente più giovane del M5S. Partito tosto, importante nella lotta al Covid"

  • a
  • a
  • a

"Mi sento spesso con Beppe Grillo, rimane la mente più giovane e curiosa del Movimento 5 Stelle". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte intervenendo agli stati generali del partito. Il presidente del consiglio dei ministri si è rammaricato di non aver mai conosciuto Gianroberto Casaleggio. Naturalmente Conte ha esaltato quello che è uno dei due principali azionisti del suo governo: "Siete una comunità che undici anni fa si è messa in gioco, si è offerta di dare il proprio contributo al Paese. Siete una comunità tosta, che ha affrontato scelte sofferte, ma che non ha mai mollato". E ancora: "Con la vostra carica innovatrice avete condotto battaglie che ora sono patrimonio comune. La vostra sfida è preservare questa carica innovativa, conservare questo spirito costruttivo. Nella sfida al Covid la presenza del M5S offre un contributo importante anche per una più efficace protezione sociale". Ancora: "Non bisogna mai perdere il contatto con la gente, non come entità astratta, ma come persone in carne e ossa".