Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, il sindaco De Magistris: "Napoli città polveriera su un vulcano. Il governo stanzi soldi, poi penso io alla distribuzione"

  • a
  • a
  • a

Napoli rischia di saltare in aria. Lo sostiene il sindaco Luigi De Magistris che in una intervista a La Stampa spiega che "siamo seduti non sotto un vulcano, ma sopra. La città è una polveriera e temo che a Roma non ne siano consapevoli". Il primo cittadino spiega di aver scritto al premier Giuseppe Conte: "Gli ho spiegato che abbiamo bisogno di fondi. Occorre un’ordinanza di Protezione civile che stanzi dei soldi e che poi il sindaco, l’unico a conoscere da vicino la realtà cittadina, li distribuisca". Napoli, secondo De Magistris, "è una città anarchica con la sua resilienza. Qui c'è una economia informale che negli ultimi anni era cresciuta grazie al turismo. Questi mesi l'hanno fiaccata".