Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Dritto e rovescio, Salvini duro con il commissario Covid, Arcuri: "Chi l'ha visto? Avremo problemi anche con le siringhe per il vaccino?"

  • a
  • a
  • a

Durissimo attacco di Matteo Salvini al commissario straordinario all'emergenza CovidDomenico Arcuri, durante la trasmissione televisiva Dritto e rovescio, su Rete 4, condotta da Paolo Del Debbio. "Ho scritto a Chi l'ha visto? per capire che fine ha fatto Arcuri - ha detto ironicamente il leader della Lega - Il commissario non è riuscito a risolvere i problemi degli ospedali, durante la prima ondata Covid; poi ha fatto la stessa cosa con quelli della scuola. Oggi sono crollati due soffitti a Palermo e Salerno, per fortuna i bambini erano a casa. Ma perché ad esempio i tamponi non sono stati acquistati nei mesi scorsi? E a primavera rischiamo di avere problemi anche con il futuro vaccino per combattere questo maledetto virus. Sono andato a visitare l'azienda di Pomezia che ci sta lavorando e ho saputo che tutto il mondo sta acquistando siringhe e aghi. Il vaccino non si assume mangiando, come la bufala. Occorre una iniezione. Non vorrei ritrovarmi qui a primavera per dire che non ci sono siringhe e aghi".