Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, ora Di Maio vuole la pace: "Basta Parlamento diviso, salviamo vita e lavoro degli italiani. Non voglio vedere le bare come a Bergamo"

  • a
  • a
  • a

Basta con il parlamento diviso. La situazione è drammatica e serve unità se vogliamo salvare il Paese. E' questo il senso del post pubblicato su Facebook da Luigi Di Maio, ministro degli esteri. "Come possiamo pensare di unire il Paese se la politica si dimostra spaccata? Sento troppe polemiche che fanno male. Parliamo con estrema chiarezza, facciamolo guardando i fatti. C’è una parte d’Italia che giustamente ha timore per la propria salute e chi deve fare i conti con la crisi economica. Tutte queste paure sono comprensibili". Secondo l'esponente del Movimento 5 Stelle occorre lavorare di più per fermare il virus e rimboccarsi le maniche intervenendo con misure concrete per salvare la vita delle persone e il lavoro degli italiani: "Le bare di Bergano non le voglio più vedere. Sono stanco di vedere morire le persone, di vedere medici e infermieri che fanno turni massacranti di 24 ore e sono stanco di vedere l’intero arco parlamentare frammentato, diviso, in continua polemica".