Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, Meloni: "Pronti a collaborare con il governo, ma a fine emergenza di deve votare. Il premier Conte sempre attento ad apparire in tivù nel weekend"

  • a
  • a
  • a

Fratelli d'Italia è pronta a collaborare con il governo, ma ad un patto: superata l'emergenza Covid si deve andare al voto. Lo sostiene la leader del partito, Giorgia Meloni, in una intervista rilasciata al Corriere della Sera. "La situazione è fuori controllo e servono patti chiari - spiega - Primo, servono regole di ingaggio trasparenti, chi fa cosa e come. Secondo, il governo deve ammettere che l’efficacia della propria azione è stata nulla e abolire i provvedimenti sbagliati. Terzo, va stabilito fin d’ora, con garanzia del capo dello Stato, che appena usciti dall’immediata emergenza si torna a votare". Secondo Meloni "da otto mesi navigano a vista, con il premier Conte che fa Dpcm ogni 4 giorni ben attento ad apparire in tivù nel weekend per parlare agli italiani nel prime time".