Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Luigi Di Maio a Porta a Porta lancia l'alleanza M5S-Pd per le votazioni dei prossimi sindaci. Spallata a Virginia Raggi

  • a
  • a
  • a

I partiti di governo il prossimo anno si devono alleare nelle elezioni amministrative per provare a vincere nelle grandi città. Lo ha detto il ministro degli esteri, Luigi Di Maio, durante la registrazione della trasmissione Porta a Porta di cui è ospite stasera 17 settembre, su Rai 1. "Propongo - ha detto Di Maio - che nel 2021 si debba provare a traslare la coalizione di governo a livello cittadino. Perché sono grandi città, grandi capoluoghi di Regione che saranno tra i soggetti attuatori del Recovery Fund". Difficile però che un accordo del genere possa essere trovato su Virginia Raggi per Roma: "Che la strada dell'alleanza Pd-M5S per Roma sia in salita è evidente: il Pd e il M5S sono stati contrapposti per 10 anni, sono due forze politiche diverse, per questo dico che bisogna iniziare subito", ha aggiunto Di Maio. Una possibile spallata a Raggi, visto che il Pd ha sempre dichiarato che non sosterrà mai la sua ricandidatura.