Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bonus parlamentari furbetti, bomba di Crosetto: "L'Inps sapeva tutto da maggio ma ha taciuto"

  • a
  • a
  • a

Dei parlamentari furbetti che hanno incassato il bonus partite Iva per il Covid, l'Inps sapeva tutto da fine maggio ma non ha detto niente. Lo sostiene l'ex parlamentare Guido Crosetto, esponente di spicco di Fratelli d'Italia, che dedica un altro post alla vicenda dal suo profilo twitter. Scrive Crosetto: "Per giornalisti che vogliano ancora fare il loro mestiere: mi dicono che i vertici Inps fossero a conoscenza del fattaccio da fine maggio. E che allora abbiano informato alcune persone. Ma non è saltato fuori fino a oggi".

Crosetto ha duramente criticato il comportamento dei cinque parlamentari che hanno incassato il bonus, ma anche l'Inps per come tutela la privacy. Ora la nuova bomba.