Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

No di Speranza ad allentamento misure sui treni: firmata ordinanza sull'obbligo di distanziamento

  • a
  • a
  • a

Ripristinato il distanziamento di almeno un metro nei treni ad alta velocità che - per poche ore - sono tornati a viaggiare a pieno carico. La decisione è del ministro della Salute, Roberto Speranza, che ha firmato un'ordinanza che obbliga le compagnie ferroviarie a fare un passo indietro.

 

La decisione delle compagnie aveva suscitato polemiche e scatenato molte perplessità nel mondo scientifico, al punto che il ministero della Salute è intervenuto per correre ai ripari, visti anche i dati preoccupanti che mostrano una risalita della curva dei contagi per Coronavirus. Si erano mostrati stupiti e scettici anche Walter Ricciardi, consulente di Speranza per l'emergenza Covid, e Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di Sanità e membro del Comitato tecnico-scientifico. Dubbi che hanno spinto Speranza a firmare un'ordinanza che ribadisce l'obbligo del distanziamento interpersonale