Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rocco Casalino nella bufera per le giocate in borsa del suo ex fidanzato. I due si difendono così

  • a
  • a
  • a

Rocco Casalino nella bufera. José Carlos Alvarez Aguila, ex fidanzato del portavoce del presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, è stato segnalato all'Antiriciclaggio per aver movimentato 150mila euro su una carta prepagata. Giocava in borsa e secondo quanto è stato ricostruito dal quotidiano LaVerità, ha perso 18mila euro. Il problema è che se a scommettere in borsa è una persona vicina al premier, potrebbe conoscere informazioni riservate, quindi si muove l'Antiriciclaggio. Casalino ora cerca di spiegare - in una intervista al Corriere della Sera - che lui non era a conoscenza dei fatti. "Io sapevo che stava facendo un corso di trading online e non che avesse investito e perso soldi. Non mi ha mai detto nulla e comunque non ha mai puntato su titoli italiani oppure in qualche modo legati al mio lavoro". Secondo Casalino "Josè è stato adescato, è vittima di ludopatia. Basta vedere i versamenti compulsivi che ha fatto. Si è giocato diciottomila euro in due mesi. Questi siti online sono pericolosi, molti ci cascano. Non è giusto". Alvarez ovviamente difende Rocco: "Lui non c'entra niente, vogliono solo infangarlo usando me".