Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Salvini attacca il Viminale: "Sbarchi e clandestini infetti. Il governo mette in pericolo l'Italia"

  • a
  • a
  • a

Il leader della Lega, Matteo Salvini, attacca nuovamente in maniera frontale il Viminale. Sbarchi ed emergenza sanitaria sono ancora una volta i temi per criticare le scelte del governo. “Prima ha negato il problema-sbarchi, poi ha smentito il rischio di malattie tra gli immigrati, ora che spuntano decine di positivi al Covid afferma che è tutto sotto controllo”.

Secondo il capo della Lega "il Viminale è allo sbando: l’ultima volta che aveva mostrato tanta sicurezza era per sostenere “pochissimi contagi tra chi è arrivato in Italia”, una settimana fa. Abbiamo visto come è finita. Questo governo - conclude - mette in pericolo l’Italia”.