Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sanità, scatta il pressing su Orlandi

Walter Orlandi

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Tutti in pressing per far dimettere Walter Orlandi. Potrebbe essere questa la via d'uscita della crisi in Regione dopo le nomine nella sanità. Ma la presidente regge botta e non cede sul supermanager marscianese che da 20 anni guida la sanità umbra. LEGGI Sanità, Marini chiarisce un giallo e sui ricatti risposta alla governatrice Chi non regge è il Pd. Come era prevedibile è saltato il gruppo regionale. La riunione prevista per giovedì alle 15 è stata annullata. Il capogruppo Chiacchieroni ha fatto un giro di telefonate e ha aggiornato tutto alla prossima settimana. LEGGI Marini: "Non sono un presidente sotto ricatto" e Nomine in sanità, M5S presenterà dossier alla Procura “Ho chiesto a tutti - spiega Chiacchieroni - consapevolezza e responsabillità. Si può e si deve ricostruire l'unità del partito e delle istituzioni. La crisi? Nasce da una comunicazione insufficiente e dalla poca politica”. La palla passa al segretario regionale Leonelli. GUARDA IL VIDEO Crisi in Regione, Leonelli respinge le accuse del partito Servizio completo e altri approfondimenti nell'edizione di venerdì 19 febbraio del Corriere dell'Umbria