Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Eugubino-Gualdese, in Regione due consiglieri della città dei Ceri

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Gubbio esprime due consiglieri regionali: Andrea Smacchi (Pd) e Giuseppe Biancarelli (Umbria più uguale). Restano fuori invece il nocerino Mario Bravi, l'ex sindaco di Gualdo Tadino Roberto Morroni e il consigliere regionale uscente Sandra Monacelli. E' questo il dato politico più significativo dell'Eugubino-Gualdese che vede prevalere a Gubbio nettamente il centrosinistra, a Gualdo Tadino e Nocera Umbra il centrodestra, con 5 Stelle e Lega forti in tutta la zona.  A Gubbio Catiuscia Marini ha raccolto 7.059 voti (52,04%), Claudio Ricci 3.951 voti (29,13%), Andrea Liberati 2.158 voti (15,91%), Aurelio Fabiani 157 voti (1,15%), Michele Vecchietti 89 voti (0,65%) Amato John de Paulis 71 voti (0,52%); Fulvio Carlo Maiorca 40 voti (0,29%) e Simone di Stefano 37 voti (0,27%). Il Pd si attesta come primo partito seguito da M5S e Sinistra ecologia libertà.   Questi nel dettaglio i voti delle liste: Pd 4.619 (36,65%); Sinistra ecologia libertà 1.423 (11,29%); Socialisti riformisti 616 (4,88%); Civica e popolare 80 (0,63%). Lega Nord 1.178 (9,34%); Fratelli d'Italia-An 637 (5,05%); Ricci presidente 629 (4,99%); Forza Italia 625 (4,95%); Cambiare l'Umbria 232 (1,84%); Per l'Umbria popolare 214 (1,69%). Movimento 5 Stelle 1.994 (15,82%) Partito comunista dei lavoratori-Casa Rossa 142 (1,12%) L'Umbria per un'altra Europa  81 (0,64%) Alternativa riformista 63 (0,49%) Forza Nuova 36 (0,28%) Sovranità 32 (0,25%) A Gualdo Tadino si impone Claudio Ricci che conquista 3.156 voti (47%), seguito da Catiuscia Marini 2.645 (39,39%),  Andrea Liberati 759 voti (11,30%), Amato John de Paulis 52 (0,77%), Michele Vecchietti 51 (0,75%) Fulvio Carlo Maiorca 24 (0,35%), Aurelio Fabiani 17 (0,25%) e Simone di Stefano 10 (0,14%). Questi nel dettaglio i voti delle liste: Forza Italia 1.376 (21,49%), Lega Nord 987 (15,41%), Per l'Umbria popolare 229 (3,57%), Fratelli d'Italia-An 205 (3,20&), Ricci presidente 109 (1,70%), Cambiare l'Umbria 100 (1,56%). Pd 2.172 (33,93%), Sinistra ecologia libertà 205 (3,20%), Socialisti riformisti 122 (1,90%), Civica e popolare 15 (0,23%). Movimento 5 Stelle 731 (11,42%). Alternativa riformista 49 (0,76%). L'Umbria per un'altra Europa 50 (0,78%). Forza Nuova 24 (0,37%). Partito comunista dei lavoratori - Casa rossa 17 (0,26%). Sovranità  10 (0,15%).