Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Reddito di cittadinanza, la denuncia di Cambiamo: "Spesi 128 mila euro per ogni posto di lavoro"

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Reddito di cittadinanza, Cambiamo, il movimento politico di Giovanni Toti, fanno le pulci ai conti pubblicati oggi da Anpal sulla misura introdotta dal governo Conte I. "Cinque miliardi spesi per il reddito di cittadinanza e 39 mila posti di lavoro creati. Significa che ogni posto di lavoro è costato ai contribuenti italiani 128.205 euro. Complimenti! Se avessimo pagato un master a ciascuno di loro, lo Stato avrebbe risparmiato parecchi soldi!", hanno dichiarato in una nota i deputati di Cambiamo! Stefano Benigni, Manuela Gagliardi, Claudio Pedrazzini, Alessandro Sorte e Giorgio Silli. E mentre Conte parla di "lavori in corso per implementarlo e migliorarlo", a febbraio il pagamento avverrà poco prima della fine del mese (leggi qui).