Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Porta a Porta, Davide Casaleggio da Bruno Vespa: "Mio padre, Beppe Grillo e il M5S. Così è nato tutto"

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Davide Casaleggio è stato l'ospite principale della puntata di Porta a Porta di giovedì 13 febbraio 2020. Il figlio del fondatore del M5S, Gianroberto Casaleggio, ha raccontato la nascita del Movimento, sin dal primo incontro con Beppe Grillo ad un suo spettacolo nel 2004, fino alla nascita del M5S, nell'ottobre 2009. Poi lo sviluppo della piattaforma Rousseau, nata solo pochi giorni prima della scomparsa di suo padre. Casaleggio ha raccontato a Bruno Vespa storia e prospettive di quello che nel 2018 è diventato il primo partito d'Italia e ora rischia un declino, chiamato alla prova di maturità del governo e al futuro del movimento dopo i primi dieci anni di vita. per arrivare al rapporto con Luigi Di Maio e al rapporto tra Casaleggio e la struttura del Movimento. "Nel M5s non ho ruoli, difendo il sogno di mio padre e di portare i cittadini al governo del paese, tutto il mondo ci guarda ancora oggi per scoprire il vero senso della nostra rivoluzione e partecipazione popolare".