Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Governo, ecco quanto guadagna Giuseppe Conte: redditi più che raddoppiati da quando è premier

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Da 370.314 euro del 2017 a 1.155.229 euro del 2018. Una differenza di 700 mila euro in un anno che ha fatto più che raddoppiare la dichiarazione dei redditi di Giuseppe Conte, da quando era un semplice avvocato a quando è stato nominato presidente del consiglio. Nella sua "dichiarazione per la pubblicità della situazione patrimoniale", firmata il 29 novembre scorso, Conte attesta che non sono intervenute "variazioni" in "rapporto all'ultima dichiarazione presentata": è quindi proprietario di un fabbricato a Roma e di una Jaguar d'epoca, modello XJ6, immatricolata nel '96. "L'incremento dell'imponibile, spiegano fonti di Palazzo Chigi all'Adnkronos, è dovuto al fatto che quando Conte ha assunto l'incarico di presidente del Consiglio ha dovuto chiudere tutti gli incarichi pendenti emettendo le relative fatture, e, quindi, ha fatturato in un solo anno importi che altrimenti sarebbero stati diluiti nel corso del tempo".