Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Conflitto di interessi per il nuovo ministro della scuola Azzolina? La bufera sollevata a maggio da L'Espresso

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Lucia Azzolina, nuova ministra della scuola a soli 37 anni, dopo neanche quattro mesi da sottosegretario al Miur, sta avendo una carriera politica fulminea nelle fila del M5S (leggi qui il suo profilo). Eletta alla Camera dei deputati il 4 marzo 2018, è stata nominata ministro questa mattina dal premier Giuseppe Conte. Eppure a maggio scorso finì al centro della bufera mediatica dopo che il settimanale “L'Espresso” pubblica una serie di articoli in cui si metteva in evidenza come Azzolina avesse partecipato al concorso da preside, pur essendo membro della Commissione parlamentare istruzione di Montecitorio. Concorso di cui poi risultò vincitrice. Alle critiche su un paventato conflitto di interessi, Azzolina ha risposto affermando che stava studiando per quel concorso dal 2017.