Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Governo, Conte cancella il Miur e nomina due ministri: Azzolina alla scuola e Manfredi a Università e ricerca

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

A due giorni dalle dimissioni del ministro dell'Istruzione, Lorenzo Fioramonti, il premier Giuseppe Conte ha mandato in soffitta il Miur e "sdoppiato" il ministero. Alla scuola ha nominato Lucia Azzolina (già sottosegretario al Miur), mentre all'Università e alla ricerca ha nominato Gaetano Manfredi, presidente della conferenza dei rettori (guarda il video). L'annuncio è arrivato nel corso della tradizionale conferenza stampa di fine anno del premier, che si è tenuta a Villa Madama. Occorre "separare il comparto scuola dal comparto ricerca e università. Hanno logiche diverse", ha specificato il premier. "Siamo pronti a rilanciare, senza indugi, sui temi fondamentali per lo sviluppo del Paese", ha scritto su Twitter.