Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Leonelli nuovo segretario regionale del Partito Democratico

Giacomo Leonelli

Ha ottenuto il 64 per cento dei voti nelle primarie flop: ai gazebo in 12mila

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Giacomo Leonelli è il nuovo segretario regionale del Partito Democratico. Ha vinto le primarie aperte toccando il 64,08% dei consensi. Affluenza complessiva molto bassa, a 12.642 votanti. Le cifre non sono ancora state ufficializzate, ma le primarie per decidere il segretario regionale non hanno raggiunto nemmeno il 20% dei 70mila che hanno votato l'8 dicembre. L'andamento del voto ha sostanzialmente ricalcato l'indicazione degli iscritti delle preprimarie di circolo. Leonelli, renziano appoggiato dai giovani turchi (tra cui il sindaco di Perugia Boccali e la governatrice Marini) e areadem, compresi gli uomini del sottosegretario Bocci, supera il cuperliano Stefano Fancelli (27,97%) e il civatiano Juri Cerasini (8,05%). “Avevo chiesto – ha dichiarato Giacomo Leonelli - un consenso largo agli elettori, nella consapevolezza che le sfide che abbiamo di fronte saranno particolarmente difficili. Scrivere “Un'altra storia per l'Umbria” per un nuovo gruppo dirigente significa caricarsi l'onere di disegnare il futuro di questa regione”. “Il dato ottenuto – prosegue Giacomo Leonelli – ci consegna una fiducia larga e un mandato pieno per operare per quel rinnovamento  del partito democratico in ordine ai contenuti, alle persone e al modo di fare politica, per interpretare i prossimi mesi. Ringrazio quanti si sono spesi per conseguire questo risultato,  non nascondendo la soddisfazione per il risultato conseguito nelle maggiori città come Perugia, Terni e Foligno. Da domani ci metteremo al lavoro per dare, attraverso il Pd più aperto più inclusivo, le risposte alla speranze a alle istanze dei nostri cittadini  e dei nostri territori. Il commento di Stefano Fancelli: “La prima parola che voglio dire - scrive Fancelli - è grazie. Grazie alle centinaia e centinaia di persone che mi hanno sostenuto, incoraggiato e votato. Grazie ai militanti, iscritti e sostenitori del Pd che hanno voluto dare un chiaro forte sostegno alla nostra battaglia di cambiamento. Grazie ai volontari che hanno reso possibile con la loro generosità un'altra straordinaria giornata di democrazia, nonostante il forte calo della partecipazione, dovuto anche alla preoccupazione e al malessere della nostra gente per quanto sta accadendo a livello nazionale. Il nostro impegno per cambiare il Pd e l'Umbria è oggi al punto di partenza, con rinnovato entusiasmo, grazie allo straordinario sostegno che la mia candidatura ha ricevuto”. "Anche il Pd dell'Umbria "cambia verso" con il nuovo segretario Giacomo Leonelli che con le primarie ha ottenuto un ottimo risultato. Ora tutti al lavoro per mettere al centro del programma politico le priorità che iscritti del pd ed elettori ci chiedono da tempo". E' quanto dichiarato da Marco Vinicio Guasticchi, presidente della Provincia di Perugia e membro della direzione nazionale del Pd. "Giacomo e la squadra che lo affiancherà in questo periodo difficile e per certi aspetti storico per il paese e per la nostra regione, ne sono sicuro, sapranno guidare i processi di riforme e cambiamento del partito e della società - conclude Guasticchi - nel solco del programma del futuro premier Matteo Renzi".