Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Roma, la prima assemblea delle Sardine: "Prossime elezioni, nessuno di noi si candiderà e torneremo in piazza"

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

La prima assemblea del neonato movimento delle Sardine si è tenuta a Roma, negli spazi occupati del centro di attività culturali Spintime. A partecipare i circa 150 organizzatori delle manifestazioni che da Bologna a oggi si sono svolte in tutta Italia. "Tornare prima possibile nelle piazze: questo è l'obiettivo di questa riunione in cui ci siamo conosciuti", ha detto Mattia Santori, uno dei quattro fondatori delle Sardine, al termine dell'incontro. "Alle prossime elezioni non ci sarà nessuna lista civiche delle Sardine e nessuno di noi si candiderà", ha aggiunto Grazia Desario, del movimento Sardine di Barletta. "Oggi non abbiamo fatto niente di speciale - ha concluso Santori -. Abbiamo semplicemente lavorato con persone che vogliono portare un messaggio alternativo al sovranismo e al populismo sui territori". Di Francesco Giovannetti