Il centrosinistra prova a ricompattarsi, durissimo Luigi Girlanda (Pdl)

Il centrosinistra prova a ricompattarsi, durissimo Luigi Girlanda (Pdl)

Si riparte dalla coalizione originaria, ma con tanti se e tanti “vedremo strada facendo”. I partiti del centro sinistra hanno voluto chiarire ieri le ragioni dell’astensione che, in consiglio comunale, hanno portato alla caduta dell’ormai ex sindaco Diego Guerrini.

31.05.2013 - 16:11

0

Si riparte dalla coalizione originaria, ma con tanti se e tanti “vedremo strada facendo”. I partiti del centro sinistra hanno voluto chiarire ieri le ragioni dell’astensione che, in consiglio comunale, hanno portato alla caduta dell’ormai ex sindaco Diego Guerrini. “In due anni una coalizione distrutta” ha esordito subito il segretario del Pd Michele Sarli rispedendo al mittente, l’ex sindaco, le accuse lanciate giorni fa contro la maggioranza. “I rapporti tra consiglio comunale e sindaco si erano deteriorati a causa anche delle continue promesse di  Guerrini di coinvolgimento dello stesso nelle decisioni, mai però mantenute. Il 29 aprile noi consiglieri di maggioranza avevamo dato un segnale preoccupato astenendoci sul bilancio consuntivo, ma è caduto nel vuoto. Non siamo stati irresponsabili, abbiamo fatto quello che ci chiedeva la città. Siamo stati leali con la giunta dichiarando sempre le cose che non andavano. Del ruolo del commissario prefettizio è stata diffusa un’idea sbagliata, non è detto che non risolva alcuni problemi della città”. Sulla stessa lunghezza d’onda Giuseppe Brunelli intervenuto ieri per i Socialisti in vece del segretario Daniele Cavaleiro: “Abbiamo fatto tanto per cercare di far proseguire il governo, mediando anche sulla questione degli assessori Di Benedetto del Pd e Tinti del Sel. Ma alla fine non abbiamo potuto gire diversamente”. L’intenzione espressa, nonostante la chiara debacle del progetto politico che ha unito il centro sinistra nel 2011, è di riprovarci. E ieri era presente anche il Sel e anche se al proprio interno i vendoliani usciti all’ultimo minuto dalla maggioranza dovranno riflettere, Pavilio Lupini, non ha escluso che si possa riprovare: “non è fallita l’impostazione, ma l’esperienza, forse ci siamo sposati senza conoscerci”. La coalizione originaria vedeva anche Idv e Rifondazione, ma è stato detto si dovrà procedere gradatamente, aprendo anche ad “elementi di civismo”. Non si è nascosto inoltre il disagio per la vicenda Trust con l’arresto di quattro consiglieri nel febbraio del 2012 “Non ci siamo confrontati all’interno della coalizione come invece avremmo dovuto” è stato detto. Sul ripresentarsi alle urne della coalizione di centro sinistra è intervenuto Luigi Girlanda definendolo: “Uno spettacolo deprimente e politicamente offensivo. Gubbio merita di meglio”.

Anna Maria Minelli

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Umbria, c'è un cinghiale in campo: l'allenamento movimentato della squadra di calcio VIDEO
Il caso

Umbria, c'è un cinghiale in campo: l'allenamento movimentato della squadra di calcio VIDEO

L'allenamento della squadra di calcio è stato piuttosto movimentato. In campo succede quello che non ti aspetti. Capita in Umbria, in provincia di Perugia. Siamo anzi sul campo di calcio del Ponte Pattoli, squadra che si allena alla periferia del capoluogo. Per approfondire leggi anche: Maiale lanciato nel vuoto da settanta metri (video) L'insolito ospite arriva nel corso dell'allenamento serale ...

 
Regionali, Borgonzoni: "Essere in lizza per la vittoria e' gia' un fatto storico"

Regionali, Borgonzoni: "Essere in lizza per la vittoria e' gia' un fatto storico"

(Agenzia Vista) Bologna, 26 gennaio 2020 Regionali, Borgonzoni l'essere in lizza per la vittoria e' gia' un fatto storico "Solo essere in lotta per la vittoria in Emilia - Romagna è un fatto storico. Sono contenta della nostra campagna elettorale, anche se ho ricevuto molte critiche". Così Lucia Borgonzoni, candidata per il centro-destra per la presidenza dell'Emilia Romagna, conversando con i ...

 
Stefano Bonaccini vota a Campogalliano per le regionali in Emilia-Romagna

Stefano Bonaccini vota a Campogalliano per le regionali in Emilia-Romagna

(Agenzia Vista) Campogalliano, 26 gennaio 2020 Stefano Bonaccini vota a Campogalliano per le regionali in Emilia-Romagna Il candidato Presidente della Regione Emilia-Romagna per il centrosinistra Stefano Bonaccini vota nel seggio elettorale di Campogalliano, in provincia di Modena, per le regionali. /courtesy Etv Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Lucia Borgonzoni al voto per le regionali in Emilia-Romagna

Lucia Borgonzoni al voto per le regionali in Emilia-Romagna

(Agenzia Vista) Bologna, 26 gennaio 2020 Lucia Borgonzoni al voto per le regionali in Emilia-Romagna La candidata Presidente della Regione Emilia-Romagna per il centrodestra Lucia Borgonzoni vota nel seggio elettorale di Bologna per le regionali. /courtesy Etv Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Ricchi e Poveri, al Festival di Sanremo 2020 la reunion. Amadeus: "Colpaccio"

L'annuncio

Ricchi e Poveri, al Festival di Sanremo 2020 la reunion. Amadeus: "Colpaccio"

I Ricchi e Poveri tornano insieme, nella formazione originaria. E lo faranno al Festival di Sanremo 2020. Un ritorno eccezionale in occasione dei 50 anni del brano La prima ...

26.01.2020

Donatella Rettore a Domenica In da Mara Venier: "La mia storia con Red Canzian, poi l'amicizia"

Televisione

Donatella Rettore a Domenica In da Mara Venier: "La mia storia con Red Canzian, poi l'amicizia"

Donatella Rettore ospite a Domenica In da Mara Venier. Nell'intervista della trasmissione di oggi, domenica 26 gennaio, la cantante ha guardato agli esordi e alle sue storie ...

26.01.2020

Grande Fratello Vip 2020, "Barbara Alberti in ospedale". Lo sfogo della scrittrice umbra contro il reality

Nella Casa

Grande Fratello Vip 2020, "Barbara Alberti in ospedale". Lo sfogo della scrittrice umbra contro il reality

"Barbara Alberti in ospedale". Il tweet della produzione Mediaset del Grande Fratello Vip 2020 non fornisce altri elementi e dalla tarda serata di ieri, sabato 25 gennaio, ...

26.01.2020