Circolo Lenin: "Finisce la farsa del governo Guerrini, due anni nei quali Gubbio ha perso tutto"

Circolo Lenin: "Finisce la farsa del governo Guerrini, due anni nei quali Gubbio ha perso tutto"

Il Prc interviene sul mancato voto al bilancio consuntivo che sancisce la fine della attuale amministrazione

21.05.2013 - 10:15

0

Intervento del Circolo Lenin sul consiglio comunale dopo il mancato voto al bilancio consuntivo che porta al commissariamento del Comune. "La farsa dell’amministrazione Guerrini è ormai giunta alla fine: il bilancio consuntivo, dopo le astensioni in massa dello scorso consiglio comunale, non è passato nemmeno il 20 maggio, nel corso della suprema assise cittadina. Finisce con un responso di soli 5 voti favorevoli, 9 astenuti e 9 contrari (tra questi i compagni di  Gubbio comunista resiste), un’esperienza dannosa per la città di Gubbio. Vergognoso e da rimarcare è il fatto che uno dei voti a favore è venuto proprio dal rappresentante in consiglio della Federazione della Sinistra Aldo Cacciamani : mentre gran parte dei consiglieri del Pd si è astenuto, un esponente di una forza che, in teoria, dovrebbe essere più a sinistra del Pd, anche in questi tempi di impazzimento della politica, ha votato a favore assieme ai pasdaran di Guerrini . Un fatto gravissimo, politicamente, che impone una presa di posizione da parte della dirigenza regionale e provinciale del partito. Finisce oggi  un equivoco nato col risultato beffardo delle primarie del 2011 (pesantemente inquinate dal voto del centrodestra) e aggravatosi con la cacciata della vice sindaco compagna Maria Cristina Ercoli dalla compagine di giunta a pochi mesi dal voto amministrativo . Due anni nei quali la città di Gubbio è stata prigioniera unicamente dell’incapacità di governare, dello spirito di rivincita e di ripicca verso i 10 anni di amministrazione a guida Prc, del più totale immobilismo nelle scelte. Due anni nei quali Gubbio ha perso tutto quel che aveva guadagnato nei 10 anni precedenti: dalla migrazione altrove di uffici fondamentali per le esigenze della collettività fino allo smantellamento della Lumsa, passando per la fine dell’esperienza di Don Matteo, per la mancata venuta del Giro d’Italia e per il fallimento del preventivato concerto di Ennio Morricone. Due anni nei quali sono state vertiginosamente aumentate tariffe e tasse, dalle mense ai trasporti scolastici, proprio in un periodo storico in cui le famiglie soffrono come mai era successo prima, al punto tale da compromettere la stessa fruizione dei servizi da parte dei ceti più deboli. Due anni nei quali è stata smontata quasi pezzo per pezzo la raccolta differenziata, avviata con coraggio e determinazione dalla giunta Goracci nel 2002, a fronte di tariffe lievitate in maniera intollerabile. Insomma, un’amministrazione di puro centrodestra spacciata per centrosinistra; un’amministrazione che ha perso pezzi su pezzi cammin facendo : prima l’allontanamento ( ad oggi ancora immotivato dall’ex sindaco ) della compagna Ercoli, poi le dimissioni dell’assessore Di Benedetto, infine quelle dell’assessore Brunetti . Una sequela di insuccessi e di strappi che hanno tenuto la città in scacco dell’ambizione di una ristretta cerchia a danno dei più. Oggi il voto sul consuntivo: un bilancio rispetto al quale, in fase preventiva, il Circolo Lenin del Prc aveva espresso la propria contrarietà proprio perché costruito con criteri assolutamente non progressisti e funzionali allo sviluppo dei servizi e dell’economia cittadina. Ora che la spina è staccata occorre agire subito per creare un ampio fronte, un’alleanza per il lavoro, l’ambiente, lo sviluppo infrastrutturale della nostra Città. Il Prc è pronto ed è intenzionato a intessere rapporti e alleanze con tutti coloro i quali ci stanno, eccezione fatta per coloro i quali vogliono solo tenere in scacco la città e i suoi supremi interessi per il bene di una ristretta cerchia, scaricando sugli eugubini il peso di lotte di corrente partitiche e diatribe dai quali c’è tutto da perdere e nulla da guadagnare. In tanti nelle prossime ore tenteranno di rifarsi una verginità, anche se l’hanno persa da un pezzo. Noi non ci staremo e chiameremo a raccolta tutte le forze sane della città, per un progetto che riporti Gubbio al peso specifico che aveva un tempo e che sia all’altezza dei tempi, con tutte le novità e i passi in avanti che sono necessari anche rispetto al passato".

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Video Effusioni tra il cane di Alessia Marcuzzi e quello di Luca Vismara. Marina La Rosa, hula hoop di gamba
Social

Video Effusioni tra il cane di Alessia Marcuzzi e quello di Luca Vismara. Marina La Rosa, hula hoop di gamba

Marina La Rosa, protagonista della prima edizione del Grande Fratello, surclassa tutti con l'hula hoop in casa di Alessia Marcuzzi. Con il cerchio la presentatrice è brava, così come sua figlia Mia, ma Marina è una vera fuoriclasse, visto che riesce a gestire le rotazioni anche con una gamba. Lo fa davanti ad Alessia e a sua figlia, ma anche a Luca Vismara, cantante di Amici e terzo classificato ...

 
Sviluppo sostenibile, Conte: "Cipe diventera Cipes"

Sviluppo sostenibile, Conte: "Cipe diventera Cipes"

(Agenzia Vista) Roma, 20 gennaio 2020 Sviluppo sostenibile, Conte: "Cipe diventera Cipes" Nella sede del Cnel la presentazione delle linee programmatiche della Cabina di regia “Benessere Italia” della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Con il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, il presidente del Cnel, Tiziano Treu, e la la presidente della Cabina di regia Benessere Italia, Filomena ...

 
Conte: "Benessere di una società non si giudica solo dal pil"

Conte: "Benessere di una società non si giudica solo dal pil"

(Agenzia Vista) Roma, 20 gennaio 2020 Conte: "Benessere di una società non si giudica solo dal pil" Nella sede del Cnel la presentazione delle linee programmatiche della Cabina di regia “Benessere Italia” della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Con il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, il presidente del Cnel, Tiziano Treu, e la la presidente della Cabina di regia Benessere Italia, ...

 
Benessere Italia, Treu (Cnel): "Al lavoro con tanti progetti"

Benessere Italia, Treu (Cnel): "Al lavoro con tanti progetti"

(Agenzia Vista) Roma, 20 gennaio 2020 Benessere Italia, Treu (Cnel): "Al lavoro con tanti progetti" Nella sede del Cnel la presentazione delle linee programmatiche della Cabina di regia “Benessere Italia” della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Con il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, il presidente del Cnel, Tiziano Treu, e la la presidente della Cabina di regia Benessere Italia, ...

 
Georgina Rodriguez, curve pericolose. Il sexy selfie in palestra della compagna di Cristiano Ronaldo

Social

Georgina Rodriguez, curve pericolose. Il sexy selfie in palestra della compagna di Cristiano Ronaldo

Georgina Rodriguez, fidanzata di Cristiano Ronaldo, torna protagonista su Instagram. Lo fa grazie ad una foto che posta sul suo profilo social, giunto ormai a 16 milioni di ...

21.01.2020

Video Effusioni tra il cane di Alessia Marcuzzi e quello di Luca Vismara. Marina La Rosa, hula hoop di gamba

Social

Video Effusioni tra il cane di Alessia Marcuzzi e quello di Luca Vismara. Marina La Rosa, hula hoop di gamba

Marina La Rosa, protagonista della prima edizione del Grande Fratello, surclassa tutti con l'hula hoop in casa di Alessia Marcuzzi. Con il cerchio la presentatrice è brava, ...

21.01.2020

Taylor Mega, ecco dove ha deciso di andare dopo il litigio e le polemiche a Live - Non è la D'Urso

Televisione

Taylor Mega, ecco dove ha deciso di andare dopo la lite a Non è la D'Urso

"E ora che non andrai più in tv dove andrai?". Lo chiede su Instagram un fan a Taylor Mega, dopo la bruciante polemica alla trasmissione Live - Non è la D'Urso che si è ...

21.01.2020