Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Escursionisti in pericolo sulla parete rocciosa, scattano i soccorsi

Alessandro Antonini
  • a
  • a
  • a

Tre escursionisti sono rimasti bloccati su una parete rocciosa al Monte Cucco, nel pomeriggio di domenica 31 marzo. Lo fa sapere il Sasu, il Soccorso alpino e speleologico dell'Umbria, che è intervenuto sul posto assieme a una pattuglia dei carabinieri, per mettere in sicurezza i soggetti in difficoltà. E' avvenuto nei pressi del sentiero 226, che da Pian del Monte conduce a Pian delle Macinare. I tre B.A, G.C. e B.G., marchigiani, erano andati fuori sentiero, si sono quindi trovati nei pressi delle balze di roccia sopra all'androne della Grotta di S. Agnese e così, presi dallo spavento, hanno mandato l'Sos. Sul posto si sono recate due squadre del Sasu composte da tecnici, operatori e sanitari. Una volta raggiunte le tre persone in difficoltà, i soccorritori hanno provveduto a recuperare le tre persone mediante l'utilizzo di tecniche alpinistiche assicurandoli con una corda fino a valle. Nessun ferito.