Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Difendiamo la Perugina"

Riccardo Regi
  • a
  • a
  • a

L'Umbria sta con la Perugina. Stamattina nel centro storico del capoluogo un solo grido si è levato dalla piazza: "Difendere i posti di lavoro, difendere la Perugina". Si stanno susseguendo gli interventi di rappresentanti dei lavoratori, sindacati e istituzioni per dire chiaro e forte all'azienda e al governo italiano che questa è una vertenza di capitale importanza non solo per la città di Perugia ma per l'intero territorio regionale. Tra i presenti, fra gli altri, anche Maurizio Landini della segreteria nazionale Cgil. Accorato l'appello di don Cluadio Regni, parroco di San Sisto dove ha sede la Perugina,  che dal palco ha invitato i lavoratori all'unità e esortato i responsabili dell'azienda a rispettare gli impegni presi.