Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Piano Solo", concerto di fine anno

Riccardo Regi
  • a
  • a
  • a

La scuola di musica ‘Piano, Solo' sbarca all'Isola Maggiore domenica 11 giugno per il concerto di fine anno. Tutti gli allievi della scuola si distribuiranno in vari punti dell'Isola nell'ambito di una giornata-presidio, interamente dedicata alla musica e alle arti. Attualmente sono iscritti alla scuola circa 70 allievi e sono impegnati dieci professionisti tra docenti e tecnici di studio: tutto il gruppo della “Piano, Solo”, a cui fanno riferimento anche familiari, amici e appassionati, sarà coinvolto nell'edizione 2017 del concerto di fine anno. Domenica 11 giugno la scuola allestirà un “presidio musicale itinerante” volto a valorizzare, attraverso le esecuzioni degli allievi, i luoghi più suggestivi dell'Isola Maggiore e ad animarli con un intrattenimento culturale durante l'arco della giornata. Si partirà la mattina dalla chiesa del Buon Gesù, dove verrà eseguita la breve opera di  Bob Chilcott “A little jazz mass”, costituita nelle parti canoniche fisse della messa, in stile swing/jazz, a cura del giovane coro femminile della Corale Alboni di Città di Castello e alcuni musicisti della scuola. Per le strade sarà protagonista lo street ensemble di percussioni a cura del Maestro Peppe Stefanelli. Gli allievi della scuola saranno affiancati dal gruppo di professionisti Jebanomano, nato alla fine degli anni '90 e artefice di spettacoli sperimentali all'insegna dell'apertura e della contaminazione (l'ensemble ha partecipato, negli anni, a eventi per grandi marchi come Fiat, Lancome, Mandarina Duck, Barilla, IBM, anche collaborando con artisti del calibro del Cirque du Soleil). Il dipartimento di Musica Elettronica e Arti Digitali, a cura di David Giacchè, si cimenterà in una performance di installazione audio-video, mentre al tramonto pianisti e chitarristi (delle classi dei docenti David Pieralisi e Alessandro Deledda) si alterneranno alle esibizioni dei cantanti seguiti dai docenti Luca Pitteri, Chiara Giudice, Luca Michelsanti e Andrea Mingione. La giornata rappresenterà un evento unico in prima assoluta, realizzato in collaborazione col Comune di Tuoro sul Trasimeno e come anteprima del festival Moon in June, in programma all'Isola Maggiore il 24 e 25 giugno.